Cinque persone sono state salvate nelle acque di Marina di San Nicola a Ladispoli. Un uomo di 45 anni e il figlio di 10, una coppia di romani e una 15enne hanno rischiato di annegare. Grazie all’intervento di Matteo Caleffi e alla collaborazione di altri bagnini, sono stati riportati a riva. Problemi anche nelle acque di Torre Flavia dove un 42enne è stato trascinato a largo dalla corrente. In questo caso si è rivelato fondamentale l’intervento di alcuni bagnanti che lo hanno raggiunto con una tavola da surf. Infine, tre bambini e due adulti hanno rischiato di annegare a Campo di Mare.