Buste abbandonate ovunque, immondizia depositata senza l’utilizzo dei mastelli o non correttamente differenziata. A Marina di Cerveteri e Valcanneto, sempre più spesso vengono scoperti rifiuti abbandonati e tutte le regole – anche le più basilari – della raccolta sono violate lasciando amministrazione e popolazione nel più totale sconforto. “Se pretendiamo una città’ pulita e con maggiore decoro, c’è bisogno della collaborazione di tutti, a partire dagli abitanti che sono tenuti a seguire quanto previsto dal servizio” – dice l’assessore alle politiche ambientali Elena Gubetti. “Un analogo scenario se non addirittura peggiore è quello che ci siamo ritrovati davanti a Valcanneto, in via Vivaldi – continua la Gubetti – “Qui, nonostante l’auto compattatore non fosse attivo alcuni incivili hanno comunque abbandonato sacchi con scarti vari e bustoni contenenti sfalci, nella convinzione che prima o poi qualcuno sarebbe passato a raccoglierli.”