Niente pulizia di fossi e canali di competenza comunale. Il decimo municipio infatti avrebbe a disposizione appena 150mila euro, che si è deciso di destinare alla manutenzione delle caditoie. Operazione che sarebbe giudicata più urgente.  Athos De Luca ha dichiarato: “Ostia si appresta ad affrontare la stagione delle piogge senza prevedere la bonifica di fossi e cunette. La superficialità e l’incapacità di questa amministrazione non hanno limite”.