Non ha avuto ancora la sepoltura che merita Elena Aubry, la 25enne che il sei maggio dello scorso anno ha perso la vita sulla Via Ostiense, altezza di Ostia, mentre era in sella alla sua moto. Proprio per questo la mamma – Graziella Viviano – ha lanciato un appello sui social network affiche’ gli utenti della rete possano aiutarla a trovare una testimone: la donna che per prima ha soccorso Elena, subito dopo l’incidente. La speranza di mamma Graziella e’ di poter chiudere l’istruttoria entro il prossimo 6 maggio. Chiunque abbia le informazioni necessarie non esiti a contattarla anche tramite Facebook, mandandole un messaggio privato.