“Oasi nudista” e “Concesso naturismo fino a 15 metri dal mare” recitano cosi due cartelli affissi alla recinzione che delimita la spiaggia di Maccarese. Il consigliere del Comune di Fiumicino roberto severini ha immediatamente segnalato il singolare ritrovamento al sindaco esterino montino. “I cartelli sono comparsi sulla spiaggia libera confinante con lo stabilimento dell’associazione nazionale marinai d’Italia – si legge nella nota – inoltre i cittadini mi hanno fatto presente che c’era anche una persona a prendere il sole senza costume. Non mi risulta che in questo tratto sia consentito il naturismo e che queste indicazioni siano state affisse dall’amministrazione comunale. Chiedo di rimuovere i cartelli abusivi”- termina la missiva. Sulla questione e’ intervenuta anche la consigliera del PD Paola Meloni. “Ho chiesto di fare le dovute verifiche perche’ sembra che un avventore si sia gia’ presentato in spiaggia senza veli” – ha concluso.