Lettera a Calenda

Il sindaco di Fiumicino Montino ha inviato una lettera aperta al ministro dello sviluppo economico Calenda sul possibile accordo tra i commissari straordinari di Alitalia e la compagnia Lufthansa, che potrebbe comportare seimila licenziamenti e una drastica riduzione della flotta aerea.  “Il timore – scrive Montino – e’ quello di una crisi sociale di vaste proporzioni che si riverserebbe in particolare su Fiumicino. Penso che sia giusto e corretto, pur nell’ambito della riservatezza delle procedure, conoscere fino in fondo come si sta evolvendo l’intera questione.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *