Il consiglio comunale di Ladispoli ha approvato la mozione presentata dal Partito Democratico per il potenziamento del consultorio familiare. “Grazie all’impegno del coordinamento “Donne Resistenti” l’attenzione sul rilancio della struttura è passata anche in aula consiliare – ha dichiarato il capogruppo del Pd Federico Ascani – sono felice che, al termine di un dibattito piuttosto acceso, le forze politiche abbiano votato all’unanimità il documento. Le mozioni sono utili anche quando riguardano competenze non esclusivamente comunali, perché sono uno strumento per far sentire la propria voce nei confronti di altri enti. L’amministrazione regionale – ha aggiunto Ascani – ha fatto tanto per la sanità, riuscendo a sanare una situazione gravissima ereditata dalla destra. Certamente il cammino ancora è lungo, ma siamo sulla retta via. Adesso, ad esempio, il comune ha espresso la sua volontà di potenziare il consultorio” – ha concluso.