Dopo le ultime piogge, sono notevolmente peggiorate le condizioni delle strade di Ladispoli. Gli automobilisti sono costretti a fare lo slalom tra le profondissime voragini che mettono in pericolo la loro incolumita’ . Fortunatamente il piano anti-buche da oltre un milione di euro annunciato dall’amministrazione comunale, sembra pronto a partire. Precisamente i cantieri inizieranno tra circa un mese, al termine della Sagra del Carciofo in programma dal 12 al 14 aprile. Non tutte le carreggiate pero’ sono state inserite nel piano di risanamento. Anzi, gli interventi riguarderanno appena 3 chilometri e mezzo di asfalto. Tra le strade interessate dai lavori di messa in sicurezza: Via Ancona, Via Gaeta, Via Firenze, Via Cagliari, Via Taranto, Via Claudia, Via Foscolo, Largo Domiziano e Piazza Domitilla. Dovranno attendere, invece, i residenti delle frazioni: Cerreto, Campo Sportivo, Olmetto, Monteroni e Boietto, per le quali ancora non sono previsti interventi di riasfaltatura.