41 persone identificate, una denunciata, 39 sanzioni comminate per violazioni commesse in ambito ferroviario. Sono i risultati dell’operazione effettuata dagli agenti della Polfer di Civitavecchia presso la stazione di Ladispoli, al fine di reprimere e prevenire il fenomeno dell’attraversamento dei binari. Molti pendolari, infatti, continuano a non servirsi degli appositi sottopassaggi, mettendo così a repentaglio la propria incolumià’ e quella degli altri pendolari. Purtroppo, nel recente passato, si sono verificati incidenti anche mortali. La sicurezza delle persone che utilizzano I treni come mezzo di trasporto e’ uno dei principali obiettivi che ogni anno si prefissa la polizia ferroviaria, anche attraverso iniziative di educazione alla legalita’. Negli scorsi mesi, ad esempio, alcuni ragazzi di una scuola elementare di Ladispoli sono stati accompagnati in visita scolastica alla stazione di roma-termini e nella centrale operativa compartimentale, cuore pulsante dell’attivita’ della Polfer.