Rendere i negozi accessibili anche ai diversamente abili con l’aiuto di pedane da installare dentro e fuori i locali. E’ l’appello del Sindaco di Ladispoli ai commercianti della città: “Purtroppo non tutte le attività hanno provveduto ad adeguare I propri spazi. Eppure, nella maggioranza dei casi, basterebbe davvero poco – ammonisce il primo cittadino – con una semplice rampa si può infatti consentire ad un portatore di handicap di entrare liberamente in un negozio senza dover essere discriminato per la propria condizione di svantaggio. Nel 2019 – annuncia – prevederemo lo stanziamento di 100mila euro da destinare ad interventi di rifacimento dei marciapiedi e di eliminazione delle barriere architettoniche”.