L’amministrazione di Ladispoli vuole utilizzare il finanziamento elargito dalla Regione per salvare le spiagge del litorale. Per questo ha deciso di commissionare uno studio di fattibilità, che possa indicare la strada da seguire per mettere al riparo dall’erosione più costa possibile. Da Torre Flavia a Palo Laziale, passando per il centro città, sono diversi I punti in cui ormai la spiaggia, a causa delle continue mareggiate, sta sparendo. E sebbene la priorità sia quella di tutelare la palude di Torre Flavia – dove la contaminazione dell’acqua salata potrebbe mettere a serio rischio flora e fauna – a Palazzo Falcone si guarda anche alla tutela e al ripascimento di tutte le sue spiagge. O almeno della maggior parte di esse.