I fondi ministeriali per riqualificare il “Castello dei Monteroni” non sono andati persi. La notizia arriva dal Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, il quale ha ricevuto rassicurazioni a riguardo dalla società “Ales”, che gestisce I finanziamenti. Si tratta di due milioni di euro, inizialmente assegnati alla fondazione “diritti genetici”, che intendeva ristrutturare la struttura per renderla un polo scientifico e culturale. Ora il comune chiede di poter gestire direttamente lo stanziamento.