Ancora sotto i riflettori a Ladispoli la vicenda della passerella sul Fosso Vaccina, colpita due anni fa dal violento tornado che si abbatte’ sulla città. Il Movimento Cinque Stelle ha chiesto l’istituzione di una commissione speciale di indagine per far luce sui soldi spesi dall’amministrazione comunale per riparare il ponte pedonale. La struttura in legno, infatti, era stata danneggiata gravemente a causa del crollo di una gru posizionata a pochi metri di distanza, ma il Comune aveva proceduto agli interventi di riqualificazione autonomamente. “Come mai i danni sono stati pagati dai cittadini e non dal proprietario del mezzo di sollevamento? – domanda il consigliere Antonio Pizzuti Piccoli – inoltre perchè non e’ stato richiesto alcun contributo regionale?”. I grillini insistono nel fare chiarezza anche sulla legittimità, secondo le norme, della presenza di una gru in una zona di pubblico passaggio.