“Sono mesi che il Movimento 5 Stelle conduce una becera campagna di disinformazione sulla gestione dell’acquedotto di Ladispoli“. Lo ha dichiarato il sindaco Alessandro Grando in merito alle dichiarazioni dei grillini sulla presunta non potabilità dell’acqua – ho ritenuto opportuno interessare l’avvocatura comunale per verificare se sussistano i presupposti per procedere con una denuncia per procurato allarme”.