La tappa del “Jova Beach Party” prevista per il 16 luglio a Ladispoli e poi cancellata, probabilmente si farà a Cerveteri. Lorenzo Cherubini avrebbe scelto la spiaggia di Campo di Mare per il suo concerto estivo. “E’ vero – ha commentato il sindaco Alessio Pascucci – è in corso una trattativa con l’organizzazione di Jovanotti, anche se ancora non vi è la certezza dell’evento. Il rapporto va avanti da settimane e i nostri tecnici stanno lavorando con l’entourage del cantautore. Visto che un avvenimento di questo calibro era saltato nella città vicina, volevamo rimanesse nel nostro territorio e abbiamo offerto la zona di Campo di Mare”. Immediata la replica del consigliere di Ladispoli Giovanni Ardita. “Pascucci non si prenda meriti che non gli appartengono – ha dichiarato – il concerto si sposta di qualche decina di metri. Per motivi territoriali, la spiaggia fa parte di Cerveteri. Ma è solo una questione di utilità per gli organizzatori che avrebbero dovuto stravolgere un appuntamento ormai fissato” – ha concluso Ardita. Polemiche a parte, per l’ufficialità bisognerà attendere l’8 gennaio, data scelta dal cantante per annunciare la location sostitutiva.