Slitta l’apertura del nuovo nido pubblico di Via Coni Zugna all’Isola Sacra, inizialmente prevista per ieri mattina. A causa di problemi tecnici non meglio precisati, il Comune di Fiumicino è stato costretto a bloccare il trasferimento dei 60 bambini che attualmente frequentano il plesso di Via della Foce Micina – ormai fatiscente – con grave disappunto da parte dei genitori, avvertiti soltanto venerdì scorso. Ci chiediamo – hanno dichiarato i consiglieri di opposizione Poggio, D’Intino e Costa a – con quale coraggio sia stata fatta un’inaugurazione, o presentazione ufficiale che dir si voglia, sapendo di essere cosi’ indietro con la struttura”.