“Cacciatori di like senza vergogna e senza limiti di alcun genere, soprattutto quelli dettati dal buon senso. Moderni predatori degli emozioni altrui, perché le rubano e le utilizzano per nutrire un Io troppo spesso immaturo”. Estremamente interessante il nuovo libro di Roberta Bruzzone “Io non ci sto più”. Il testo è stato presentato ad Ostia nell’ambito dell’iniziativa: “Libri in spiaggia per lettori d’amare”.