Le voragini sfiorano i due metri di circonferenza. Quindi anche Via Orazio Vecchi all’Infernetto viene chiusa per dissesto del manto stradale. I residenti sono infuriati. Qualcuno, ovviamente, ha provveduto a rimuovere le transenne eliminando lo sbarramento. E questo se è possibile rende la situazione ancora più caotica. Oltretutto il transennamento è poco visibile e pericoloso e così la scorsa notte un’automobilista convinto di aver trovato un varco è precipitato nel canale con il suo Suv.