Se ne parla ormai da anni, ma i cittadini non riescono a vederlo realizzato. Si tratta del presidio sanitario che dovrebbe sorgere nei locali dell’ex oratorio della vecchia chiesa San Tommaso dell’Infernetto. A riaccendere un faro sull’argomento una commissione capitolina che si è svolta proprio ieri in quei locali. La “forzista” Mariacristina Masi stimola l’amministrazione locale a prendere una posizione.