Strade dissestate, marciapiedi inesistenti, servizi ridotti all’osso. I residenti dell’Infernetto chiedono aiuto e si sentono dimenticati e dall’amministrazione municipale e comunale. Nel nuovo piano di asfaltatura di circa 6 milioni di euro per il Decimo Municipio non sono stati menzionati nè l’Infernetto nè Casal Palocco. Una situazione quella dell’Infernetto che volle fortemente l’Amministrazione Grillina durante le ultime elezioni municipali fa ancora più rabbia, visto che ad amministrare è proprio il Movimento Cinque Stelle.