Sono sempre più critiche le condizioni di Via Ernesto Boezi all’Infernetto. Gli automobilisti sono esasperati e denunciano un peggioramento dello stato del manto stradale, al punto che in alcuni tratti la carreggiata e’ impercorribile. Il tratto peggiore e’ quello che va da Via Alberto Mazzucato a Via Cilea. Praticamente meta’ strada e’ trivellata da profonde e larghissime voragini. Una situazione sotto gli occhi di tutti e per la quale gli abitanti della zona non fanno che richiedere interventi di messa in sicurezza, le loro denunce pero’ sono sempre rimaste inascoltate. Purtroppo Via Boezi, al di la’ di qualche temporaneo rattoppo, e’ destinata a rimanere in questo stato pietoso e altamente pericoloso per chi la percorre, anzi e’ destinata a peggiorare. Nei mesi scorsi la giunta del Decimo Municipio, infatti, ha approvato il piano di manutenzione straordinaria per le strade del territorio, ma tra queste non risulta Via Boezi e ne’ tantomeno un’altra carreggiata dell’Infernetto. Altamente pericolose sono anche Viale di Castel Porziano tra buche e radici in superficie e Via Giuseppe Nicolini, dove la vegetazione invade l’arteria e le buche impegnano anche l’intera ampiezza della via.