Polemica sull’assenza di un liceo all’Infernetto. “I prefabbricati che saranno realizzati nel parcheggio del liceo Democrito a Casal Palocco rappresentano un’occasione persa per i residenti dell’Infernetto, che da anni chiedono la costruzione di un istituto nel quartiere”.
Lo ha dichiarato Stefano Flego del Pd del Decimo Municipio che prosegue: “Dal 4 al 12 giugno verranno effettuati i rilievi per la posa in opera di prefabbricati adiacenti al liceo Democrito, che dovrebbero essere fruibili tra il 2019 e il 2020. Cosi’ si spreca un’altra possibilità per gli studenti dell’Infernetto che, con l’esperienza presso l’oratorio della chiesa di san Tommaso, hanno potuto apprezzare l’opportunità di studiare nel proprio quartiere, senza doversi imbarcare nel traffico per attraversare la Colombo. Tra l’altro non si è sfruttata neanche l’occasione di utilizzare gli spazi dell’ex chiesa di san Tommaso già disponibili: locali in disuso che appartengono al comune di Roma e con i quali si potrebbe dare una risposta immediata all’emergenza aule.
“Parallelamente – conclude Flego – va riconsiderato il progetto di un istituto polifunzionale per il medio-lungo periodo: la soluzione potrebbe essere trovata all’interno della struttura che la guardia di finanza lascerà a breve”.