E’ pericolosa Via Wolf Ferrari, sia per la folle velocita’ delle auto, sia per le buche. A pagare le conseguenze peggiori, pero’, sono spesso i pedoni. L’ultimo caso e’ avvenuto la settimana scorsa: una donna, oltrettutto anziana, e’ stata investita mentre attraversava la strada all’altezza dell’incorcio con Via Giulio Bas. La donna e’ stata trasportata in codice rosso all’ospedale sant’eugenio. Insomma, la strada e’ quella che e’, ma anche gli automobilisti danno il proprio contributo per aumentarne la pericolosita’. I cartelli stradali che segnalano il limite di 30 chilometri orari sono completamente ignorati e I controlli delle forze dell’ordine scarseggiano.