E’ stata presentata un’interrogazione in Regione sul presidio sanitario all’Infernetto”. L’annuncio e’ della consigliera del Decimo Municipio Mariacristina Masi che spiega: “A piu’ di un anno dalla nostra prima richiesta di commissione sull’ex parrocchia San Tommaso, le intenzioni sul futuro della struttura sono ancora incerte. Il tutto si e’ impantanato perche’ l’amministrazione locale denuncia la poca chiarezza della Pisana in merito alla realizzazione dell’edificio. Cio’ frenerebbe qualsiasi progetto riguardo la nascita di luoghi di incontro, cultura e socialita’. L’interrogazione presentata dal presidente del gruppo di Fratelli D’Italia in consiglio regionale Fabrizio Ghera serve per fare finalmente luce sulla questione e riprendere il discorso avviato con comitati e cittadini su cio’ che dovra’ essere. Infine – conclude Masi – ci preme sottolineare ancora che l’ex parrocchia e’ uno spazio importante, che da troppi anni e’ purtroppo inutilizzato per problemi burocratici e lentezza politica”.