Sono giorni che alcuni cittadini dell’Infernetto combattono con un tubo rotto all’incrocio fra via Gino Marinuzzi e via Giovan Battista Viotti. I disagi sono tanti soprattutto su quest’ultima strada e su via Luzzasco Luzzaschi dove per via delle pendenze l’acqua finisce per formare una grande pozza. Da circa una settimana I residenti segnalano il guasto ma purtroppo senza alcun risultato. Sotto I loro occhi si consuma questo spreco di acqua potabile insopportabile. Senza contare I disagi per pedoni e automobilisti costretti a dribblare il “mini laghetto artificiale” al momento di entrare o uscire di casa. I cittadini sono inoltre preoccupati che in caso di pioggia, la perdita, possa peggiorare la situazione degli allagamenti in un quartiere già notoriamente alla prese con problemi simili.