La Cristoforo Colombo fa la sua prima vittima nell’anno appena iniziato. Nel pomeriggio di ieri, un grave scontro si è verificato all’altezza del semaforo di Via di Malafede, in direzione Ostia. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento, ma non è escluso che l’automobilista deceduto – un uomo di 51 anni – abbia accusato un malore prima di perdere il controllo della sua Ford Fiesta e schiantarsi contro la Bmw X3 che lo precedeva. Inutili i soccorsi: il ferito è morto in ambulanza mentre i sanitari del 118 tentavano di rianimarlo durante il trasporto d’urgenza al policlinico di Tor Vergata. Sarà l’autopsia a chiarire la causa del decesso. Gli agenti della Polizia Locale sono stati costretti a chiudere la strada al traffico al fine di consentire l’intervento dei Vigili del Fuoco e del personale medico, per poi effettuare i rilevamenti del caso. Nel frattempo, tutti gli automobilisti di ritorno da Roma si sono riversati sulla Via del Mare, con gravi disagi per la circolazione soprattutto all’altezza del Grande Raccordo Anulare. la situazione è tornata alla normalità soltanto intorno alle 21.