Sfuma l’ipotesi di sabotaggio per gli autobus andati in fiamme nella Capitale, alcuni dei quali nel Decimo Municipio. L’inchiesta della Procura di Roma esclude che dietro gli incendi possa esserci la mano di qualcuno. I tecnici hanno evidenziato, invece, la causa nello stato generale di scarsa manutenzione. I bus, inoltre, sono vetusti e quando vengono riparati spesso si ricorre a pezzi troppo vecchi. Ora la procura dovrà valutare se possano esserci elementi di reato imputabili ai dirigenti Atac.