Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha visitato la Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Il direttore marittimo del Lazio, Vincenzo Leone, gli ha illustrato le principali attività svolte lungo i 360 chilometri di spiaggia e i 22 chilometri di aree marine protette, tra le quali le secche di Tor Paterno. Molti gli argomenti illustrati al ministro: il progetto “Mappatura della Costa”, “Mantenamolo Blu” e la rimozione dei relitti dal fiume Tevere. Il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, non si e’ fatto sfuggire l’occasione e ha consegnato al ministro una lettera, sottoscritta da 25 primi cittadini e 22 amministratori della Citta’ Metropolitana, in cui chiede lo stop dei rifiuti di roma nella provincia. “Sono anni che I territori che governiamo subiscono le cattive politiche di gestione della capitale ed e’ inaccettabile pensare a una discarica fuori Roma – ha dichiarato Pascucci – non saremo mai disposti ad accogliere la spazzatura di una metropoli che non effettua la raccolta differenziata e fornisce ai cittadini un servizio inadeguato”.