Al via da domani la Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione. L’evento è stato promosso dall’”Associazione Nazionale Consorzi di Gestione” per favorire il radicamento di una nuova cultura dell’acqua. “Come tutte le rivoluzioni culturali, l’iniziativa coinvolgera innanzitutto i giovani – si legge nel comunicato del Commissario Bonifiche – per questo motivo il Tevere Agro romano aprirà i cancelli degli impianti idrovori di Ostia, Maccarese e Fiumicino ai visitatori occasionali e alle scolaresche. Potrà essere visitabile su prenotazione anche l’Ecomuseo del Litorale Romano allestito a Castel San Giorgio. Agli ospiti verranno illustrate le attivitòà del consorzio, il suo ruolo strategico per la produttività dell’agricoltura, la funzione di presidio per la sicurezza idraulica degli insediamenti urbani e per la mitigazione dei rischi da sconvolgimenti climatici. Analoghe iniziative saranno previste anche ad Ardea, nella sede del consorzio di bonifica di Pratica di Mare, ed è già stata programmata la visita di dei bambini di dieci classi elementari all’impianto idrovoro di Tor San Lorenzo.