Novità importanti per la futura realizzazione della stazione Giardino di Roma. L’assemblea capitolina ha approvato all’unanimità- la spesa per la costruzione della nuova fermata. Due milioni e quattrocentomila euro ricavati da nuovi oneri di urbanizzazione e un milione e duecentomila euro circa per opere non eseguite e versati a luglio 2014 dal costruttore. “Si tratta di un altro passo avanti per l’ottenimento del nostro obiettivo – ha dichiarato l’associazione fermata Giardino di Roma che prosegue – il prossimo step è l’apertura di un dialogo tra comune e pisana finalizzato a delineare il percorso più efficiente per fare in modo che la nostra stazione sia realizzata in tempi ragionevoli. A tal proposito – continua l’associazione – siamo stati invitati a partecipare martedi 18 giugno all’audizione in regione, insieme a Roma Capitale”.