Sono ripresi o forse non si sono mai fermati I furti ai danni delle attività commerciali di via delle Baleniere ad Ostia. Nella notte tra sabato e domenica, I ladri si sono introdotti in un rivenditore di macchine per caffè distruggendo la porta in vetro. Una volta dentro, hanno prelevato la cassa e sono fuggiti senza lasciare traccia: i Carabinieri non hanno potuto far altro che constatare i danni e avviare le indagini. Questa notte, intorno alle 3, stessa sorte per un negozio di articoli sportivi. In questo caso, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Ostia.

Esattamente, come lo scorso anno nello stesso periodo, i malviventi approfittano dell’oscurità dovuta alla mancanza di illuminazione pubblica. Il modus operandi è sempre il medesimo: forzano la saracinesca, sfondano la vetrina con un masso e si introducono all’interno; poi, se possibile, passano nel negozio accanto praticando un foro nella parete. E’ ormai evidente che al centro di ostia sta operando una banda specializzata, che ha già portato a termine le sue scorribande in via delle Baleniere, via dei Velieri, via delle Aleutine, via delle Gondole e strade limitrofe. Ormai si contano almeno tre colpi alla settimana.