Una condanna per diffamazione e settecentocinquanta euro di multa. Il sindaco di Pomezia Fucci sconta un’esternazione infelice fatta su facebook.