Una settimana fa il danneggiamento della Madonnina di Fregene in viale Viareggio ha fatto indignare residenti e commercianti. Ora, a far luce sul caso, ci sono alcune immagini riprese da un sistema di videosorveglianza della zona. Le telecamere immortalano esattamente il momento nel quale due ragazze adolescenti si avvicinano alla “preda”. In particolare, si nota una giovane spingere la piccola statuetta innestata su una staffa finchè non si spezza. Nel frattempo, gli amici all’interno di una macchina parcheggiata sul viale accendono i fari per avvertire dell’arrivo di qualcuno. Le protagoniste montano frettolosamente in auto e scappano. Le immagini sono al vaglio dei Carabinieri che seguono il caso. I militari invitano chiunque dovesse riconoscere la vettura o le ragazze a rivolgersi a loro per semplificare le indagini. La scultura era stata posizionata lì tanti danni fa da un proprietario di un negozio di calzature.