Montalto di Castro, Santa Marinella, Latina, Sabaudia, Terracina, Fondi e Ostia: la direzione regionale Lavori Pubblici e Difesa del Suolo ha stabilito quali località otterranno risorse immediate per intervenire contro il fenomeno dell’erosione costiera. Manca il comune di Fiumicino e la cosa fa insorgere l’opposizione: “Non è stata inviata per tempo la documentazione necessaria per ricevere i fondi – spiegano I consiglieri del Movimento Cinque Stelle Pietrosanti e Costanza – nel frattempo, il mare avanza e la stagione balneare si prospetta catastrofica”. Dello stesso tenore le dichiarazioni del consigliere di Forza Italia Alessio Coronas: “Ho ancora nella mente la manifestazione sulla spiaggia dello scorso febbraio fatta dalla maggioranza per sollecitare la regione a stanziare i soldi per Fregene. Risulta paradossale che poi si siano dimenticati di chiederli quei soldi.” – conclude Coronas. Per un banale “errore”, resta fuori dai finanziamenti anche la costa di Torvajanica: il comune di Pomezia, infatti, avrebbe chiesto fondi per un intervento sull’area dunale e retro-dunale; mentre la priorità della regione, al momento, è solo quella del ripascimento ricostruttivo.