Bastano due gocce in piu’ e le strade di Focene diventano dei veri e propri fiumi in piena. Lo sanno molto bene gli abitanti di Via dei Vortici, che negli ultimi giorni si sono ritrovati a dover fronteggiare l’ennesimo allagamento. Stessa sorte per il limitrofo Viale di Focene, che e’ diventato un vero e proprio canale. Nella zona sud della localita’ la situazione non e’ certo migliore, ma la pioggia qui non c’entra nulla. Da mesi i residenti sono alle prese con continue rotture della condotta idrica. Recentemente all’incrocio tra Via delle Patelle e Via Coccia di Morto si e’ aperta anche una voragine. Lo scorso 17 novembre il “Nuovo Comitato Cittadino” aveva organizzato una marcia di protesta, presentando un report all’amministrazione, dove si elencavano le molteplici cause, tra cui le falle al sistema idrico. “grandi quantita’ di acqua potabile – si legge nel documento – vengono disperse con cadenza ormai frequente. Si ripara, sebbene con molto ritardo e a fronte di tante segnalazioni, ma in sostanza la fragilita’ dell’impianto non consente una soluzione definitiva”. “La situazione – fanno sapere dal direttivo del comitato – sta degenerando di giorno in giorno… siamo stanchi… e’ assurdo che per le negligenze che hanno origine nelle stanze dei bottoni, a rimetterci siano sempre I cittadini. Adesso basta! – concludono – e’ ora di pianificare un intervento risolutorio”.