La Giunta Comunale di Fiumicino ha approvato la delibera di accordo con le società “Ares”, “Ala” e con la regione per la realizzazione, a Focene, di un impianto di filtraggio delle acque provenienti dai canali. “Il progetto – ha spiegato il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca – prevede la costruzione di una condotta lunga 8 chilometri che raccoglierà le acque dei fossi di Maccarese e dell’Aeroporto. Con il nuovo impianto saranno filtrate e convogliate in un bacino da cui poi, nei periodi di siccità, gli agricoltori potranno prelevarle per irrigare I loro campi. Si tratta di un’opera molto importante che contribuirà a rendere più pulito il mare. Non solo: consentirà di risparmiare acqua perché non sarà necessario ricorrere ad altri approvvigionamenti. E’ un ulteriore passo in avanti nell’ottica del principio ‘riduci, riusa, ricicla’, che ci permetterà di prenderci cura dell’ ambiente” – ha concluso Di Genesio Pagliuca.