L’eroina e’ tornata prepotentemente sul mercato della droga. Lo conferma il sequestro di undici chili di ‘brown sugar’ all’aeroporto di Fiumicino.