Demolito il simbolo del degrado di Fiumicino.
Le ruspe del comune hanno abbattuto l’edificio fatiscente sulla Via Portuense, davanti al ponte Due Giugno.