Tre moli, una darsena e 200 milioni stanziati dalla Banca europea investimenti. A Fiumicino e’ arrivato l’ok per il porto commerciale.