L’ex aspirante Sindaco ed ex Capogruppo in consiglio comunale a Fiumicino, Fabiola Velli, ha lasciato il movimento 5 Stelle pubblicando un video su Facebook in cui ha espresso tutta la propria delusione rispetto alla mancata candidatura al parlamento di Bruxelles. La sua esclusione è stata dettata dall’aver rinunciato al mandato dopo le ultime elezioni comunali. “Avrei voluto continuare la mia battaglia in Europa e avevamo un progetto con il nostro gruppo – spiega Velli – mi sono proposta come sindaco perché in caso contrario non avremmo avuto quel flusso di voti necessario a modificare le cose, ma al fantomatico staff non è bastato. Ho sempre pensato di cambiare dall’interno ciò che non funziona, ma oggi purtroppo mi devo arrendere. Ci sono crediti per chi usa la piattaforma internet ma non per chi fa attivismo sul territorio – conclude – questo partito è cambiato, ha le dinamiche del potere che sono quelle di sempre, con un principe ereditario, Davide Casaleggio, che si circonda di persone non elette”.