La chiusura dell’incrocio di via Trincea delle Frasche all’Isola Sacra continua a creare pesanti disagi a commercianti e cittadini. I negozianti lamentano un calo delle vendite che va dal 20 al 30 per cento, mentre i residenti sono costretti ad arrivare fino alla rotonda di Via dell’Aeroporto per poi tornare indietro. Sull’argomento è intervenuto il capogruppo di Fratelli d’Italia Alessio Coronas che annuncia per sabato prossimo alle 11, presso il parcheggio dell’asilo all’angolo con Via della Scafa, una protesta contro la chiusura dello svincolo. “I cittadini dell’Isola Sacra sono chiamati ad effettuare percorsi improponibili a causa del blocco stradale e la viabilità alternativa continua ad essere una chimera – dichiara Coronas – il viadotto e il ponte della scafa sono in condizioni critiche e nessuno interviene: comune, regione e governo chiacchierano sulla nostra pelle”. E’ notizia di questi giorni che queste due infrastrutture sono tornate in gestione ad Anas: complessivamente sono stati stanziati 14 milioni di euro per la loro demolizione e ricostruzione.