Fiumicino avra’ una nuova piazza, che prendera’ il nome di “Largo Torre Clementina”. I lavori, che partiranno alla fine della prossima primavera, costeranno circa 700mila euro. Lo slargo nascera’ davanti alla passerella pedonale, con annesso attraversamento dalla darsena al centro storico. Particolare attenzione per la vera protagonista del progetto, vale a dire la torre: saranno infatti valorizzati gli ultimi resti ritrovati durante gli scavi. “La nuova piazzetta – ha commentato l’Assessore Angelo Caroccia – dara’ davvero una nuova identita’ all’area di passaggio tra le due sponde del fiume. Il tutto sara’ realizzato in stile novecento, proprio per rispettare le caratteristiche originarie del borgo valadier”. Si tratta del secondo lotto dei lavori che hanno interessato il centro storico. La prima parte degli interventi, che hanno riguardato Palazzo Noccioli e Piazza Grassi, si e’ conclusa con l’inaugurazione dello scorso 8 dicembre con tanto di locomotiva d’epoca.