A Fiumicino nell’ultimo consiglio straordinario convocato sul tema dei licenziamenti allo stabilimento Opel, e’ stata approvata all’unanimità una mozione per l’istituzione di un tavolo permanente sul lavoro tra Comune, Regione, sindacati e forze produttive del territorio. “Il comparto del lavoro e’ da tempo in affanno, con ricadute pesantissime sulle realtà locali. – hanno dichiarato gli esponenti della Legadal confronto possono nascere soluzioni, ma solo l’unita’ d’intenti potrà tramutarli in proposte concrete e in un dialogo costruttivo”. Parole di apprezzamento arrivano anche dalla consigliera comunale, Paola Meloni, che ha commentato: “Sono orgogliosa di far parte di un’amministrazione da sempre sensibile e attenta al tema dell’occupazione. E’ necessario appellarsi alle aziende e alla loro capacita’ di guardare al futuro. Bisogna obbligarle ad investire sulla formazione e nel contempo ridurre le pressione fiscale, favorendo le assunzioni”. – ha concluso Meloni.