In vista delle prossime festività di Pasqua, 25 aprile e primo maggio, il Comune di Fiumicino ha provveduto alla pulizia straordinaria di tutte le spiagge. Saranno inoltre raddoppiati i passaggi dell’Ati per lo svuotamento dei cestini sul lungomare e nelle aree attrezzate. Un occhio di riguardo sara’ riservato a Villa Guglielmi, in cui e’ prevista l’apertura straordinaria dei bagni da parte della pro loco. Si ricorda che si puo’ accedere al parco esclusivamente a piedi. Infine, saranno potenziate le pattuglie della polizia locale lungo le strade maggiormente trafficate e nelle località di mare. Intanto, il sindaco, Esterino Montino, ha firmato l’ordinanza che da’ ufficialmente inizio alla stagione balneare a partire proprio dal primo maggio. Tornano le spiagge dedicate ai naturisti e agli animali, cosi’ come le aree in cui si puo’ fare kitesurf. Via libera agli intrattenimenti musicali, purche’ finiscano entro l’una di notte il venerdi’ e i prefestivi; ed entro mezzanotte tutti gli altri giorni. Necessario pero’ ottenere il nulla osta dall’amministrazione, che deve essere richiesto almeno 20 giorni della manifestazione. Rigide le regole anche sulla capienza massima: ciascun evento non potra’ radunare oltre duemila persone e dovra’ rispettare I limiti di emissione sonora stabiliti.