L’estate post elettorale sarà ricordata come la stagione della proattività.
L’ amministrazione di Fiumicino non va infatti in vacanza e sono molti i cantieri e le opere pubbliche partite proprio in questi caldi mesi estivi.