Vogliono uscire in mare ma la passerella non gli viene aperta in anticipo. Protestano i pescatori di Fiumicino. Questa mattina gli operatori del settore ittico hanno contestato l’Amministrazione Comunale a causa delle procedure per il sollevamento della passerella del Ponte 2 Giugno. Ne è seguito un lungo chiarimento che ha coinvolto Capitaneria di Porto, operatori del settore ittico, il Sindaco Montino e il suo Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia. Aldilà delle aperture eccezionali la passerella viene sollevata il lunedì, il giovedì, il venerdì e il sabato alle 9.30 e alle 15.30. La domenica e i festivi alle 9.00 e alle 15.30.