Guardia di Finanza in mostra a Fiumicino.
E’ stata inaugurata ieri, presso la Terrazza Roma del T3 dell’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci la mostra: “A cento anni dalla fine della grande guerra – una lunga storia al servizio del paese”. Lo scopo della rassegna è quello di far conoscere ai visitatori l’evoluzione delle Fiamme Gialle dal 1918 ai tempi moderni. Rarità, ambientazioni in scala uno a uno, immagini del passato e del presente che spaziano dal primo conflitto mondiale ai giorni nostri accompagneranno i viaggiatori in transito nello scalo, in un percorso guidato nella forza armata, sottolineando come questo sia cambiato nell’ultimo secolo di storia. Tra le curiosità esposte: il fucile con cui – si dice –il finanziere Pietro Dall’Acqua esplose la sera del 23 maggio 1915, sul ponte di Brazzano, il primo proiettile della guerra. L’evento inaugurale ha visto la partecipazione di una madrina d’eccezione. C’era infatti anche Sofia Goggia, l’atleta delle fiamme gialle, vincitrice della medaglia d’oro di discesa libera alle recenti olimpiadi invernali di Pyeongchang.