“Ci sarebbero delle irregolarità nell’isola ecologica di Via del Pesce Luna a Fiumicino”. E’ il dubbio avanzato dai consiglieri comunali del  Movimento 5 Stelle che hanno ricevuto una lettera firmata da vari sindacati che operano nell’ambito del servizio di igiene pubblica. “Nel testo – spiegano Ezio Pietrosanti e Walter Costanza – si segnalano gravi criticità all’interno dei container prefabbricati dove non sarebbero garanti le minime normative di sicurezza per i lavoratori: assenza di uscite di emergenza, finestre non a norma, strutture fatiscenti e mancanza delle messe a terra. I nostri portavoce si sono tempestivamente recati dalle forze dell’Ordine per segnalare la situazione, chiedendo che sia fatto il prima possibile un sopralluogo per accertare quanto denunciato. Ci appelliamo al sindaco Montino affinchè aviii al più presto dei controlli sul sito. Vale la pena ricordare che in questi mesi è in ballo anche il bando sul servizio di igiene pubblica. Il Comune – conclude il movimento 5 stelle –ha il dovere di controllare che chiunque si aggiudichi l’appalto garantisca in ogni situazione le condizioni di lavoro dignitose e sicure per tutti I dipendenti”.