A Fiumicino Fratelli D’Italia ha presentato un’interrogazione per avere delucidazioni sulla tensostruttura installata dal Sindaco Montino in campagna elettorale, nell’area dell’ex Centrale Enel a Via del Faro. In base all’ordinanza la costruzione doveva essere rimossa dopo 90 giorni per gli interventi di riqualificazione. Si parlava di realizzare lì un auditorium come punto di riferimento per la musica e la cultura del territorio. “Ci aspettiamo grande trasparenza da parte dell’amministrazione e vigileremo affinche’, se ha i permessi per restare dov’e’, che almeno sia mantenuta in uno stato di decenza”. – hanno dichiarato il Capogruppo di Fratelli D’Italia, Alessio Coronas, e Anselmo Tomaino, membro provinciale del partito. – Pensavamo che l’amministrazione dovesse essere da esempio ai cittadini circa il fare le cose in regola e nel mantenere pulita la città, – hanno concluso – evidentemente per loro le promesse da elezioni sono più importanti delle regole.”