Finanziere corrotto

Ha intascato 18mila euro per rivelare in anticipo i test del concorso per “Allievo maresciallo” della guardia di finanza. Un militare in servizio presso il centro reclutamento di Ostia ha patteggiato una condanna a tre anni e quattro mesi per corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio.  Rinviati a giudizio altri tre finanzieri coinvolti a vario titolo nel giro di mazzette; mentre un uomo e’ stato condannato a un anno e quattro mesi per aver consegnato una bustarella di 3mila euro al fine di facilitare l’esame dei figli.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *